mercoledì 18 aprile 2012

Tutorial cangurotto porta-messagio



Eccolo qui ! Un simpatico, forse un pò triste cangurotto in fimo, dagli occhioni dipinti e con un tascone contenente un messaggio di carta. Cosa ci sarà scritto ? Chissà...Intanto vediamo come realizzarlo è facile.

PROCEDIMENTO :



1- 2 ) Partiamo da una pallina di carta stagnola che avvolgeremo con schoct di carta per far aderire meglio la pasta.

3-4 ) Stendiamo con le mani una porzione di pasta marrone, dopo averla ben ammorbidita e condizionata per qualche minuto, in maniera che non si crepi durante la stesura, e avvolgiamola intorno alla nostra pallina.
In questo modo avremo creato la nostra base senza aver usato troppa pasta e senza aver reso troppo pesante l'intera struttura. Infilziamola ora con uno stecco da spiedini al quale avremo tagliato la punta.


5-6 ) Procediamo lavorando minuscole palline e suddividendo queste ultime a metà, in modo da avere porzioni uguali. Prendiamo ora una di queste palline, grande più o meno come una noce e incidiamola a metà con un cutter.

7-8 ) Ammorbidiamone i tagli con le dita. Questi saranno i piedoni del nostro cangurotto, quindi dovremmo creare l'attaccatura per unirli al corpo della statuetta, quindi sempre con le mani, cercate di dare una forma a goccia ad ogni piedino e premete la parte finale come in foto semplicemente schiacciando con un dito.


9 ) Dividete un'altra pallina con il cutter ( avrete ottenuto i braccini ) nelle foto successive vedrete che le avrò icise esattamente come farò tra poco con i piedoni, solo che i " tagli " sono più ravvicinati, e sono solo tre... ( ho dimenticato la foto...Si vede nella 29 mannaggia ! ) e procedete con la realizzazione dei piedoni.

10 ) Praticate, con la parte non tagliente di un coltello, quattro tagli per ogni zampa, in modo da segnare le dita, incidendo le quali, avrete terminato i piedoni del cangurotto.

11-12 ) Mettete una goccia di fimo liquid sopra ogni scanalatura della zampa e applicateli al corpo, semplicemente appoggiandolo sopra. Un consiglio : sistemate già la struttura sopra la carta da forno oppure sulla superficie di vetro dove poi dovrete infornare, in modo da non dover poi spostare il cangurotto per metterlo in forno !


 13-14 ) Una semplice pallina allargata a forma triangolare e applicata al pancino sarà il nostro tascone. Abbiate cura di inserire un piccolo pezzo di carta forno che avrete precedentemente ritagliato a forma rettangolare, in modo che durante la cottura non si attacchino.

15-16 ) Una pallina a forma di pera, sarà la nostra testolina. Con un attrezzo da manicure, preziosissimo per la realizzazione di bamboline e animaletti in pasta sintetica, ci permetterà di incidere in maniera pratica e veloce due incavi dove appoggiare gli occhietti.


17-18 ) Con una minuscola pallina nera e una goccia di fimo liquid, create e applicate il nasino al vostro cangurotto. Cercate di restare piuttosto alti, quasi in mezzo agli occhi !

19-20 ) Praticate un'incisione, sempre con la parte non affilata di un coltello per evidenziare il musino e terminate incidendo la bocca con un bulino ( oppure con uno stuzzicadenti da spiedino se non lo avete ).Ora prendete una pallina bianca molto piccola e dividetela a metà, schiacciatela tra le dita e applicatela con una goccia di fimo liquid sull'incavo precedentemente creato nella testolina. Inserite la testa sul corpo del cangurotto dopo aver applicato una goccia di fimo liquid per sigillare il personaggio.



21-22 ) Ancora una volta procedendo a palline divise a metà, creiamo l'espressione del nostro cangurotto...Io ho voluto dargli questa espressione un pò malinconica e quindi mantenendo le sopracciglia inclinate verso il basso ho ottenuto questo effetto. Se preferite dargli un espressione più " felice " basta che posizionate le due striscioline di pasta verso l'alto. In entrambi i casi abbiate cura di coprire parte dell'occhio per evitare di dargli un 'aria stralunata !

23-24 ) Ora creaiamo le orecchie con due palline a forma di goccia allungata e uno stuzzicadente da spiedino incidiamo a metà quasi fino in cima.



25-26 ) Applicate anche le orecchie sopra alla testolina, con una goccia di fimo liquid, e passate alla lavorazione della grossa coda.

27-28 ) Con una porzione piuttosto grande di pasta marrone, creaiamo un rotolo allungato e cerchiamo di appuntirlo in maniera piuttosto arrotondata. Poi premiamo, premendo sulla superficie di appoggio con il pollice per creare una conca.



29-30 ) Ed ecco che appoggiando delicatamente il nostro personaggio finito, sopra il codone, avendo precedentemente aggiunto fimo liquid per fissare, il nostro cangurotto è quasi finito...

31 ) In forno alla temperatura indicata sulla confezione della pasta sintetica utilizzata ( indicataivamente 110 ° C per 30 minuti, meglio se usate un termometro da forno ) e poi con un pennellino intinto in colori ad olio termofissanti ( se li avete ) oppure semplicemente acrilici che farete asciugare all'aria, dipingeremo gli occhietti con poco blu per le iridi e due puntini di nero per le pupille, e quattro puntini di bianco per i punti luce. Se volete potete fare qualcosa in più : con un pennellino a punta molto fine, imbevuto in poco marrone scuro, entrate in tutte le scanalature per evidenziare le zone d'ombra... 

Spero che il tutorial vi sia piaciuto, al prossimo post !

4 commenti:

  1. Bellissima idea... soprattutto adesso che si avvicina la festa della mamma!!!!
    lo farò sicuramente!!!!
    grazie x il tutorial, è spiegato divinamente!!!
    ciao
    Simo

    RispondiElimina
  2. molto carino e grazie per la pazienza di fare il tutorial! ^_^

    RispondiElimina
  3. molto carino!!!!

    passa anche dal mio blog....

    http://maja-creations.blogspot.it/

    ti aspetto!!!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...